Pensare in ultimo. Merleau-Ponty dopo Merleau-Ponty

Criticalwinenotav.it Pensare in ultimo. Merleau-Ponty dopo Merleau-Ponty Image

I saggi che compongono questo libro dedicato al pensiero di Maurice Merleau-Ponty muovono tutti dalla convinzione, espressa dallo stesso Merleau-Ponty, secondo cui c'è sempre un impensato che ogni filosofo si lascia alle spalle quando giunge al termine della propria vita, che appartiene a lui solo interamente, ma che nel contempo mette capo a qualcosa o a qualcun altro. Ciascun pensatore, in altre parole, circoscrive con la propria opera, attraverso gli aspetti frontali e manifesti della sua parola, un campo che è ancora da meditare, lasciando ad altri il compito di attraversarlo e di ampliarlo, di modo che la fedeltà alle proprie idee possa essere affermata nella maniera più autentica se non pensando di nuovo. Questo è quanto gli autori del presente volume si sono proposti di fare, mirando ad alcuni temi della filosofia di Merleau-Ponty che appartengono alla fase finale di un'esistenza prematuramente interrotta o che, per quanto vivi e operanti, sono però rimasti allo stato latente oppure confinati in manoscritti che solo di recente sono stati resi di dominio pubblico, costituendo quell'ombra che accompagna sempre le figure dei grandi filosofi, e in cui spesso risiede il loro lascito più fecondo e duraturo. Emerge così la ricchezza e la vitalità di un pensiero ben lontano dall'aver esaurito la profondità della propria portata e che continuerà a fecondare la ricerca filosofica ancora per molto tempo a venire.

INFORMAZIONE

AUTORE none
DATA 2014
DIMENSIONE 1,49 MB

Buy Pensare in ultimo. Merleau-Ponty dopo Merleau-Ponty by Sergio Vitale Roberta Lanfredini (ISBN: 9788871865652) from Amazon's Book Store. Everyday low prices and free delivery on eligible orders.

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Abbiamo conservato per te il libro Pensare in ultimo. Merleau-Ponty dopo Merleau-Ponty dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web criticalwinenotav.it in qualsiasi formato a te conveniente!

La riflessione psicologica, dopo «aver riconosciuto l'originalità dei fenomeni nei confronti del mondo oggettivo, dato che è comunque attraverso i fenomeni che conosciamo il mondo oggettivo, «è condotta a integrare ad essi ogni oggetto possibile e a ricercare come quest'ultimo si costituisca attraverso essi» (p. 104).

Madri sociali. Percorsi di genere tra educazione, politica e filantropia.pdf

I cento pozzi di Salaga.pdf

Grammatica pratica del francese dalla A alla Z.pdf

I quaderni neri di Heidegger. Una lettura politica.pdf

Istituzioni di tecnologia didattica.pdf

Vademecum 2017. Contabilità, bilancio ed armonizzazione contabile.pdf

La padrona. Piacere mentale.pdf

Combat folk. Modena City Ramblers.pdf

La pergamena di Ghelas.pdf

Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde.pdf

Manuale di pratica spiritica col pendolo e la tavola ouija.pdf

Prefab houses. Ediz. italiana, spagnola e portoghese.pdf

La questione del potere giudiziario.pdf

La politica estera italiana negli anni ottanta. Atti del convegno (Roma, gennaio 2002).pdf

1514 posti Ministero del lavoro e delle politiche sociali, INL e INAIL. Prova preselettiva e scritta. Manuale completo.pdf

La tigre. Ediz. illustrata.pdf

Nicolò Leon il generale bambino.pdf