Il regno e il giardino

Criticalwinenotav.it Il regno e il giardino Image

Da più di due millenni il paradiso terrestre, il Giardino piantato da Dio in Eden, è stato per il mondo occidentale il paradigma di ogni possibile felicità degli uomini sulla terra. E, tuttavia, esso è fin dall’inizio anche il luogo da cui la natura umana, caduta e corrotta, è stato irrevocabilmente scacciata. Solo il Regno dà accesso al Giardino, ma solo il Giardino rende pensabile il Regno. Ovvero: si accede alla natura umana solo storicamente attraverso una politica, ma questa, a sua volta, non ha altro contenuto che il paradiso - cioè, nelle parole di Dante, "la beatitudine di questa vita" Da una parte, tutti i sogni rivoluzionari dell’umanità possono esser visti come l’instancabile tentativo di rientrare nell’Eden, sfidando i guardiani che ne custodiscono l’accesso, dall’altra il Giardino resta invece come una sorta di traumatismo originario che condanna al fallimento ogni ricerca di felicità sulla terra. In entrambi i casi, il paradiso è essenzialmente un paradiso perduto e la natura umana qualcosa di essenzialmente manchevole. Attraverso una critica serrata della dottrina agostiniana del peccato originale e una appassionante rilettura del paradiso dantesco, la ricerca di Agamben prova invece a pensare il paradiso terrestre non come un passato perduto né come un futuro a venire, ma come la figura ancora e sempre presente e attuale della natura umana e della giusta dimora degli uomini sulla terra. Un paradigma politico, dunque, da articolare e distinguere dal Regno millenario, che ha fornito il modello alle utopie di ogni specie. Se solo il Regno può dare accesso al Giardino, solo il Giardino rende pensabile il Regno.

INFORMAZIONE

AUTORE Giorgio Agamben
DATA 2019
DIMENSIONE 3,86 MB

Cupido, dopo aver compiuto la sua vendetta ai danni di Iulio facendolo innamorare di Simonetta, torna nel regno della madre Venere sull'isola di Cipro, dove il palazzo della dea sorge al centro di un meraviglioso giardino in cui vige l'eterna primavera e il clima è sempre propizio all'amore, in maniera conforme alla volontà di colei che è la signora di questo luogo incantato.

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Leggi il libro Il regno e il giardino PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su criticalwinenotav.it e trova altri libri di Giorgio Agamben!

Scopri Il regno e il giardino di Agamben, Giorgio: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

Food wars!. Vol. 29.pdf

GE. Diritto ed economia dello Stato sociale (2002). Vol. 1.pdf

L' eretico errante.pdf

Politiche del disastro. Poteri e contropoteri nel terremoto emiliano.pdf

Tableau gate. Vol. 14.pdf

L' omone piatto.pdf

(Non) ti voglio.pdf

Sermoni mariani. Introduzione, testo, traduzione e commento.pdf

I cuccioli. Tocca, scopri e impara.pdf

Cesare Pavese. Mito, ragione e realtà.pdf

La fiaba del serpente.pdf

Dizionario di spiritualità biblico-patristica. Vol. 62: Sacerdozio-sacrificio nei padri dei primi secoli..pdf

Praga e Repubblica Ceca.pdf

La mia fede. Scritti teologici.pdf