Aleister Crowley. L'artigiano del male

Criticalwinenotav.it Aleister Crowley. L'artigiano del male Image

Ciarlatano o mago, pazzo squilibrato o attento conoscitore dell'occulto? Ciò che è certo è che Crowley si sentiva, per sua stessa ammissione, l'AntiCristo. Fu il primo a rivalutare l'importanza del 666, il numero della Gran Bestia, come chiave di volta nella lettura della Bibbia. Le sue rivelazioni, i suoi viaggi lo resero celebre fino alla fine degli anni '40. Dopo la sua scomparsa, molti continuarono a inveire contro le sue teorie, alcuni lo schernirono, altri cercarono solo di dimenticarlo. Ma la maggior parte lo trasformò in un mito. Aleister Crowley fu soprattutto un artigiano: s'inventò il satanismo e creò un nuovo mondo.

INFORMAZIONE

AUTORE none
DATA 2004
DIMENSIONE 3,15 MB

Aleister Crowley was an English occultist, poet, novelist, and the founder of the religious philosophy of Thelema. He was infamously known as "the wickedest man in the world", and is thought of as ...

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Scarica l'e-book Aleister Crowley. L'artigiano del male in formato pdf. L'autore del libro è none. Buona lettura su criticalwinenotav.it!

Gerald Gardner, the founder of Wicca, was certainly influenced by Crowley's writings, going so far as to sometimes plagiarize Crowley's words and rituals. (Most of the blatantly Crowleyesque material was later reworked.) There is a record of the two men actually meeting only twice, both within the last few months of Crowley's life.

Ricorda Maggie Rose.pdf

La sposa.pdf

Politica economica-Journal of economic policy (2015). Vol. 2.pdf

La chiamata.pdf

Manuale di ecografia vascolare.pdf

L' era dell'accesso. La rivoluzione della new economy.pdf

Il sorriso del mondo. Per la 1ª, 2ª e 3ª classe elementare. Con e-book. Con espansione online.pdf

Tecnica ospedaliera. Edilizia ed impianti delle strutture sanitarie.pdf

Il dicibile e l'indicibile. Saggi radiofonici.pdf

Storie da bere e... da mangiare.pdf

L' arte del trucco.pdf

Reggio nell'Emilia 1:10.000.pdf

Il serpente, il mio buon amico. Storie di sconfitta, di verità, di trasformazione.pdf