Doikeyt, noi stiamo qui ora! Gli ebrei del Bund nella rivoluzione russa

Criticalwinenotav.it Doikeyt, noi stiamo qui ora! Gli ebrei del Bund nella rivoluzione russa Image

Alla fine dell'800 gli operai ebrei, esclusi dalle industrie avanzate, erano occupati nelle piccole fabbriche che richiedevano mano d'opera ad alta intensità, con orari fino a venti ore e bassi salari, e dove fame e malattie li ponevano ai livelli più infimi della società. Costretti a vivere nella miseria e segregati nella Zona di residenza, subivano tentativi di annientamento con continui pogrom perpetrati dagli zaristi e dalla Chiesa. In queste condizioni nasceva, nel 1897 a Vilna, l'Unione Generale degli Operai Ebrei di Russia, Polonia e Lituania, nota come Bund, il partito operaio ebraico rivoluzionario che diede vita all'emancipazione delle masse ebraiche e russe. Il Bund lottò per il miglioramento della vita dei lavoratori; divenuto presto una delle più importanti organizzazioni operaie, fu fra i fondatori del Partito Social Democratico Operaio Russo con cui determinò le condizioni per la rivoluzione del 1905 e del 1917, contribuendo in maniera decisiva alla caduta dell'impero zarista. La spinta verso il federalismo, l'autonomia culturale e l'autogoverno extraterritoriale degli ebrei, intesi come una delle tante nazionalità della Russia, rivendicati dal Bund, furono elementi del tutto innovatori nell'ambito della socialdemocrazia, che rimangono attuali.

INFORMAZIONE

AUTORE Massimo Pieri
DATA 2017
DIMENSIONE 10,73 MB

Massimo Pieri / DOIKEYT. NOI STIAMO QUI ORA! / Mimesis Centoventi anni fa, il 7 ottobre 1897, nasceva l'Unione Generale dei Lavoratori Ebrei di Russia, Polonia, Lituania, meglio nota come Bund. Un movimento che ebbe una documentata rilevanza nei moti che avrebbero condotto alla rivoluzione russa, e che fu generato dalle terribili condizioni di vita… leggi

SCARICARE
LEGGI
Abbiamo conservato per te il libro Doikeyt, noi stiamo qui ora! Gli ebrei del Bund nella rivoluzione russa dell'autore Massimo Pieri in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web criticalwinenotav.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Doikeyt, lo slogan del Bund, è anche il titolo del volume di Massimo Pieri «Doikeyt, noi stiamo qui ed ora. Gli ebrei del Bund nella rivoluzione russa» (Mimesis editore), prefazione di Valentina Sereni, che racconta con una messe notevole di informazioni e documenti la storia degli ebrei di Russia, la funzione del Bund e il conflitto che per ...

Concorso a cattedra 2018. La prova orale per la Scuola secondaria. Progettare e condurre lezioni efficaci: gestione e motivazione della classe in contesti cooperativi con raccolta di lezioni simulate per l'ambito disciplinare 2. Classi di concorso A48 A49. Con aggiornamento online.pdf

Recupero e sostegno in matematica. Moltiplicazione e divisione.pdf

Pretest. Un approccio cognitivo.pdf

Giulio, ecologista antesignano.pdf

H-MIMMS. Major incident medical management and support. Gestione e supporto di incidente maggiore. L'approccio pratico in ospedale.pdf

Rivista di diritto costituzionale (2010).pdf

Effetto domino.pdf

Studio della boxe bagua. Filosofia del kungfu.pdf

Tanzio da Varallo. Realismo, fervore e contemplazione in un pittore del Seicento.pdf

Frugalità.pdf

Alan Ford. Libro sei.pdf

Achademia Leonardi Vinci (1996).pdf

Fatine alla moda. Vesti le fate! Ediz. illustrata. Con gadget.pdf

Il gufo brontolone.pdf

Vegan. La cucina che fa bene alla salute e all'ambiente.pdf

Io ti immagino. L'eclissi dell'intelletto e la filosofia narrativa.pdf

Vetri artistici. Crea decorazioni rimovibili. Ediz. a colori. Con gadget.pdf

Psicoterapie. Modelli a confronto.pdf

Eros e Thanatos. Storie di seduzione, amore e morte.pdf

Gerusalemme liberata.pdf