Marco Polo. Viaggio ai confini del Medioevo

Criticalwinenotav.it Marco Polo. Viaggio ai confini del Medioevo Image

Giulio Busi accompagna Marco Polo lungo le carovaniere d'Oriente, alla corte del Gran Qan, in città remote dai tetti lucenti. Lo segue con l'abituale scrupolo per le fonti, annotando meticolosamente e con consumata maestria narrativa ogni tappa, ogni evento. «Certo tra le cose che diremo ve ne sono di tanto maravigliose che non sarà poca la maraviglia di quelli che le udiranno» Il Milione Rustichello si è già fatto parecchi anni di galera. Marco c'è capitato da poco, in prigione, ostaggio dei genovesi. Che debba proprio finire così, in gattabuia, dopo tutti quegli anni spesi tra giade, ori, principesse e cavalieri? Se uscire non si può, non rimane che cavarsene fuori, dalla miseria della detenzione, a forza di storie e di ricordi. Marco racconta, Rustichello, che è scrittore di professione, scrive parola per parola. Qua e là taglia, aggiusta, cuce frasi, ci mette un po' di suo. La specialità di Rustichello, pisano, sono i romanzi cavallereschi. Marco ha un'altra specialità. Sa vedere. Il Milione , nato quasi per caso nelle carceri genovesi, nel 1298, non è solo il più famoso libro di viaggi della storia occidentale. Quello che lo rende unico è lo sguardo di Marco. Uno sguardo acuminato, preciso come un registro mercantile, capace di tener conto anche dei dettagli più minuti: di come venga montata una tenda nella steppa, di quanto costino le perle, del galateo dei banchetti mongoli. Ma anche uno sguardo morbido. Marco sa essere pietoso, simpatico, aperto. Ha lasciato Venezia da ragazzo, assieme al padre e allo zio. Allora non poteva saperlo, ma avrebbe rivisto i marmi di San Marco solo 24 anni più tardi. Si è avviato verso terre lontanissime per raccogliere onore, conoscenza e, perché no, profitto. L'entusiasmo per le infinite novità e le continue scoperte cancella ogni nostalgia di casa. Scoprire, capire, raccontare, questa è la sua missione. Strada facendo, Marco ha incontrato una folla di uomini e donne di cui non si sapeva nulla, né a Venezia né in tutta Europa, molto diversi per consuetudini alimentari, economiche, sociali, famigliari e sessuali, spesso in stridente contrasto con quelle dell'Occidente cristiano. Li ha visti com'erano, senza volerli per forza trasformare in qualcosa d'altro, più facile da capire e da accettare. Giulio Busi accompagna Marco Polo lungo le carovaniere d'Oriente, alla corte del Gran Qan, in città remote dai tetti lucenti. Lo segue con l'abituale scrupolo per le fonti, annotando meticolosamente e con consumata maestria narrativa ogni tappa, ogni evento. Tanto viaggiare ha uno scopo ben preciso: catturare lo sguardo di Marco. Per rivedere quello che lui ha visto, con i suoi occhi. E per imparare a osservare il nuovo, il diverso, l'altro senza timori e con la stessa limpida meraviglia.

INFORMAZIONE

AUTORE Giulio Busi
DATA 2018
DIMENSIONE 1,12 MB

Durante il Festivaletteratura di Mantova, presso il Teatro Bibiena, il Prof. Giulio Busi ha presentato il suo ultimo libro "Marco Polo. Viaggio ai confini del Medioevo" (Mondadori 2018).

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Abbiamo conservato per te il libro Marco Polo. Viaggio ai confini del Medioevo dell'autore Giulio Busi in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web criticalwinenotav.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Le migliori offerte per Marco Polo. Viaggio ai confini del Medioevo - Busi Giulio sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis!

3D-Wanderkarte Ortler-Höhenweg 1:25.000. Ediz. tedesca, italiana e inglese.pdf

La timologia. Scienza delle emozioni. Verso una nuova comprensione dell'esperienza umana.pdf

La seconda sofistica e la declamazione greca di età imperiale.pdf

Le origini del regno della fantasia.pdf

La Russia e l'autocoscienza d'Europa. Saggio sulla storia intellettuale d'Europa.pdf

American sniper. Autobiografia del cecchino più letale della storia americana.pdf

SAS fitness training. Forti e in forma con i programmi dei corpi speciali.pdf

Repertorio metrico verdiano.pdf

Una storia nel secolo breve. L'orfanotrofio israelitico italiano Giuseppe e Violante Pitigliani (Roma 1902-1972). Con DVD video.pdf

Il gatto Venerdì.pdf

Anemia. Ricette curative e consigli alimentari.pdf

Pooh. Ediz. illustrata.pdf