Il padrone del mondo

Criticalwinenotav.it Il padrone del mondo Image

Ambientato ai giorni nostri ma scritto nel 1907, Il padrone del mondo è al tempo stesso una delle prime distopie moderne e un bestseller assoluto nell'ambito della christian fiction. Ora si trovava dentro la verità delle cose, oltre le barriere del senso e della riflessione, in quel luogo segreto cui aveva imparato ad accedere con sforzi infiniti, in quella strana zona dove la realtà è evidente e la Chiesa e i suoi misteri vengono visti attraverso un velo di gloria. All'inizio del ventunesimo secolo l'Europa è dominata da governi di stampo massonico e comunista. Il secolarismo ha trionfato definitivamente e le religioni sono decadute: la sparuta minoranza cattolica superstite ha come uniche roccaforti l'Irlanda e Roma, che ha ottenuto l'indipendenza dall'Italia ed è retta dal papa. Il dissenso è inesistente, l'eutanasia è pratica diffusa, l'edilizia si sviluppa sottoterra e la lingua internazionale è l'esperanto. Londra è una città silenziosa in cui ogni rumore è attutito dallo strato di gomma che sembra rivestire ogni superficie calpestabile, e a Trafalgar Square troneggia la statua di un massone. Su questo sfondo si intrecciano le vite dei due antitetici protagonisti: da una parte Percy Franklin, ambizioso prete cattolico che aspira a una rifondazione della Chiesa; dall'altra Oliver Brand, deputato comunista e convinto anticattolico, figlio della società moderna. Entrambi assistono con trepidazione alla grande partita sullo scacchiere mondiale che si gioca tra Occidente e Oriente. Quando l'eterno attrito fra i due blocchi sembra sul punto di degenerare in una guerra di proporzioni inedite, entra in scena Julian Felsenburgh, misterioso poliglotta dal carisma eccezionale che si impone come mediatore, stabilendo un nuovo ordine mondiale e diventando il dio delle masse: è l'ascesa dell'Anticristo. Ma la pace universale conquistata non salva il declino dei cattolici: nel momento in cui tutte le forze convergono nell'ultimo scontro con la Chiesa, il mondo sembra prossimo all'Apocalisse.

INFORMAZIONE

AUTORE none
DATA 2014
DIMENSIONE 6,61 MB

Il padrone del mondo è un romanzo distopico. Scritto ai primi del 900, credo nel 1907, immagina una civiltà incredibilmente simile alla nostra: aerei, telefoni, mezzi di trasporto e qualcosa di simile alla UE.

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Scarica l'e-book Il padrone del mondo in formato pdf. L'autore del libro è none. Buona lettura su criticalwinenotav.it!

Tracciabilità continua, impronte digitali, riconoscimento facciale, videocamere… lasciano ancora spazi per una reale libertà individuale. Ci chiederemo semplicemente se ancora la desideriamo. venerdì 17 gennaio 2020 alle 21 Chiesa di Santa Maria in Vallicella Cosa sono i 5 Passi? I "Cinque passi al Mistero", sono un ciclo di catechesi per giovani e adulti, che…

Il buon marito.pdf

Come stelle portate dal vento. Il mio viaggio tra orizzonti persi e ritrovati.pdf

La mia patria era un seme di mela. Una conversazione con Angelika Klammer.pdf

Le avventure di Cugel l'astuto.pdf

Ennio. Un maestro. Conversazione.pdf

Pane avanzi e fantasia. Cento modi di cucinare gli avanzi.pdf

Omicidio a Berlino.pdf

I misteri di Chalk Hill.pdf

Giusto per dire. Guida poco teorica e molto pratica per l'italiano parlato. Con Contenuto digitale per accesso on line.pdf

Alto Adige. Terra di uomini e di eroi.pdf

La falsaria.pdf

Strumenti e metodi di misura.pdf

Gerusalemme e la Terra Santa. Con Carta geografica ripiegata.pdf

Segnali del corpo. Come interpretare il linguaggio corporeo.pdf

Studi sui «Fedeli d'Amore».pdf

Angel. Vol. 3.pdf

52 idee per una festa in pigiama. Carte. Ediz. illustrata.pdf

Donne che abbaiano e mordono.pdf